Metti Like su Publiweb condividi Suggerisci Publiweb su Whatsapp Aggiungi nei preferiti Segui Publiweb su Twitter Publiweb Newsletter RSS Publiweb




Il diario di Albachiara



  • Albachiara giorni fa

    Ci sono persone uniche, rare, preziose, che sono ossigeno di vita.
    Stare con loro è staccare da ogni pensiero, tensione...lasciare il mondo fuori è un pò rinascere.
    Ci sono persone come te ..nella mia vita.
    Che dono immenso

  • Albachiara giorni fa

    ..e c’è un angolo dove riesco a vederti.
    C’è uno scorcio di immenso se ti immagino.
    È una strana alchimia,
    ...ridere e piangere ed essere se stessi senza paura.
    C’è un po’ di casa.
    C’è presente e c’è presenza .
    C’è qualcosa che non è proprio normale tra di noi e quello che manca proprio non si spiega.
    C’è tutto questo e c’è molto di più che proprio non so dire e non so spiegare..
    ..c’è n’è fin troppo ma nulla andrà mai perso

  • Albachiara giorni fa

    E poi fate l’amore.
    Niente sesso, solo amore.
    E con questo intendo
    i baci lenti sulla bocca,
    sul collo,
    sulla pancia,
    sulla schiena,
    i morsi sulle labbra,
    le mani intrecciate,
    e occhi dentro occhi.
    Intendo abbracci talmente stretti
    da diventare una cosa sola,
    corpi incastrati e anime in collisione,
    carezze sui graffi,
    vestiti tolti insieme alle paure,
    baci sulle debolezze,
    sui segni di una vita
    che fino a quel momento
    era stata un po’ sbiadita.
    Intendo dita sui corpi,
    creare costellazioni,
    inalare profumi,
    cuori che battono insieme,
    respiri che viaggiano
    allo stesso ritmo.
    E poi sorrisi,
    sinceri dopo un po’
    che non lo erano più.
    Ecco,
    fate l’amore e non vergognatevi,
    perché l’amore è arte,
    e voi i capolavori.
    ........
    Alda Merini

  • Albachiara giorni fa

    L'amore quello fatto bene è quando, in attimo condiviso, ci sei al cento per cento.
    A nudo di corpo e di verità
    L'amore fatto bene è quando stacchi dalla vita e ti dimentichi del tempo (e del cellulare) perchè stai semplicemente bene e che non ti manca nulla.
    L'amore fatto bene è quando anche solo l'odore della pelle è piacere e non hai urgenza di raccogliere i vestiti, ma la voglia di rimanere nudi.
    l'amore fatto bene è quando poi non ti penti e non ti aspetti nulla perchè sai che quel attimo condiviso è già un bel ricordo.
    E un bel ricordo è vita spesa bene

  • Albachiara giorni fa

    ..questo modo di fare che da all'altro la sensazione di esserci..

  • Albachiara giorni fa

    Se potessi realizzare un desiderio… così… di botto… esprimi e realizza…
    Me ne andrei almeno dieci giorni in Sardegna in mezzo al nulla: solo io e il Mare.

  • Albachiara giorni fa

    Ho sempre pensato che nelle vite bisognava lasciare il segno.
    Non cicatrici..
    ...segni.
    Entrare in punta di piedi, attraversare in silenzio le vite altrui e lasciare parlare i gesti.
    Perché la voce alta molte volte crea disturbo e talvolta è meglio lasciare parlare le emozioni che affidarsi al vuoto delle parole.
    Potrei conquistare o meno quel posto con le piccole attenzioni, potrei svanire nella realtà ma il segno quello resterà sempre e sarà la firma di ciò che sei o il ricordo di ciò che sei stato.

    https://www.youtube.com/watch?v=zVJrbJm8X_M

  • Albachiara giorni fa

    Hai la magia di farmi tremare l’anima...
    Non succede spesso nella vita.
    Roba che, a volte, mi devo davvero coprire (con una coperta, un plaid...) perché l’anima trema talmente tanto che trema anche il corpo. Così sembra che ho freddo, ma solo perché il cuore... beh... il cuore è una festa di battiti ed emozioni.
    E sudo, ma ho freddo.
    E tremo, ma ho caldo e...
    Non capisco più niente.
    E quando non capisco più niente, mi viene voglia di dire tutto quello che NON dovrei dire e di fare tutto quello che NON potrei fare...
    Come..
    ..venire..
    ..da te.
    Ora.
    Scandito.
    Lo farei... potessi.
    Lo farei perché... se mi abbracci... magari smetto di tremare. O tremo doppio. O tremi anche tu. E, se tremi anche tu, non capiamo più niente... in due.
    Non mi viene in mente confusione più bella.