Metti Like su Publiweb condividi Suggerisci Publiweb su Whatsapp Aggiungi nei preferiti Segui Publiweb su Twitter Publiweb Newsletter RSS Publiweb




Il diario di Albachiara



  • Albachiara 7 giorni fa

    ...faccia a faccia nei sogni, cuore a cuore dovunque..

  • Sbirulino 14 giorni fa

    Che storia commovente.

  • Albachiara 39 giorni fa

    Respiro.

  • Sbirulino 43 giorni fa

    Essere senza soldi è già una mezza malattia :-)

  • Albachiara 49 giorni fa

    ..è un periodo che sono particolarmente emozionabile, sensibile, fragile.
    Piango delle piccole cose...brutte o belle che siano.
    Mi commuovo per l'amore così come per la guerra.
    Nulla mi sfiora soltanto.. tutto mi attraversa.
    Senza filtri.
    é come un risuonare continuo di ogni moto del mondo o dell'nima.
    è bello e brutto..
    ...è brutto e bello
    Ha parecchio a che fare con l'essere VIVI

  • Albachiara 91 giorni fa

    Non è vera sta cosa che dicono che ad un certo punto, ad una certa età! ...si arriva ad una sorta di traguardo dove tutto torna e ti puoi finalmente sedere a godere di quello che hai seminato.
    Non è vero perchè la vita è in continuo mutamento e accadadono ogni giorno piccoli ed insignificanti cose che ti cambiano, che ti fanno sentire di dover ricominciare, che ti fanno capire che "no...la strada sembrava quella giusta ma invece non lo è" Non lo è perchè non ti senti felice come vorresti, non lo è perchè hai ancora un sacco di sogni e se, ti guardi intorno, quello che hai/sei non è esattamente quello che avresti voluto. non lo è perchè scopri che meriti un altra occasione per essere te stesso.E poco importa se hai 20anni oppure 40 o se gli anni che ti mancano sono meno di quelli che hai vissuto...Importa solo che quando arriva il momento di concedere a ter stesso un altra possibilità per essere felice,, non c'è falsa certezza capace di trattenerti.
    Ed allora ribaltare il tavolo della vita resta l'unica scelta possibile.
    Anche se tutti dicono che sei folle sanno che sei più coraggioso di loro...
    Ho visto poche persone sane di mente essere felici

  • Albachiara 96 giorni fa

    C'è bisogno di lentezza.
    Lo dico prima di tutto a me stessa che sono abituata ai ritmi di una vita frenetica dove riposare è un lusso e "non fare nulla" una sconfitta.
    C'è bisogno di lentezza per assaporare il gusto di quello che mangiamo e il bouquet infinito di un calice di vino.
    C'è bisogno di lentezza per capire chi siamo e per impedire che siano gli altri ad etichettarci secondo il proprio bisogno.
    C'è bisogno di lentezza per non cadere vittima della frenesia che fa nascere stress, che alimenta la rabbia, che favorisce gli scontri, in una catena continua di male che genera male.
    C'è bisogno di lentezza per ascoltare il nostro corpo e occuparci di lui, dei suoi bisogni "elementari" che sono però preziosi per permetterci di vivere serenamente... di vivere... di vivere e basta!
    c'è bisogno di lentezza per coltivare sogni, alimentare idee, apprezzare bellezza, "vedere" gli altri al difuori di ogni nostro malcelato egoismo.
    Infine c'è bisogno di lentezza per AMARE. Per SENTIRE l'altro davvero, aldilà di ogni ansia di conquista, aldilà di ogni cocciuto desiderio che spesso a poco a che fare con l'incontro VERO tra due anime che si riconoscono.
    Lentezza
    Silenzio
    Pace
    Respiro
    Non ho mai incontrato me stessa se non quando mi sono fermata e ho smesso di cercarmi

  • amacaper3 106 giorni fa

    mi garba un altro posto .....

  • Albachiara 107 giorni fa

    Sinceramente non avevo pensato a nessuno in particolare ma se vuoi un posto...

  • amacaper3 107 giorni fa

    ma sono io o no ? un ho capito